Acqua, Giornata mondiale a Brindisi

Una manifestazione organizzata dall'Acquedotto pugliese, l'Onu e il Club per l'Unesco, con il coinvolgimento delle scuole e il patrocinio della Regione Puglia ha avuto luogo a Brindisi oggi per celebrare la giornata mondiale dell'acqua. "Nature for water" è stato il tema scelto per l'iniziativa che si è svolta all'interno del museo archeologico 'Ribezzo' di Brindisi. Gli studenti delle scuole superiori brindisine e i funzionari dell'Onu hanno fornito un contributo di idee sui temi della valorizzazione e della salvaguardia dell'acqua, bene primario per il benessere e lo sviluppo del territorio. Le scuole hanno proposto performance artistiche. All'interno del museo, è allestita una mostra costituita da un centinaio di scatti della tradizionale fontanina dell'Acquedotto pugliese, provenienti dall'archivio dell'Aqp, sino a quelli più recenti, realizzati dai numerosi fan dello storico manufatto in ghisa. Alla manifestazione hanno preso parte Valerio Valenti, prefetto di Brindisi, Santi Giuffrè, commissario prefettizio del Comune di Brindisi, Willem Zuidema in rappresentanza del direttore del Centro servizi globale delle Nazioni Unite, oltre a Nicola De Sanctis, presidente di Acquedotto Pugliese. "La Puglia, a causa della scarsa disponibilità di acqua, ha scontato nei secoli passati grave arretratezza e condizioni igieniche precarie. Solo con la realizzazione, ai primi del '900, dell'Acquedotto Pugliese ha potuto coronare la sua aspirazione ad un futuro di prosperità e benessere", ha dichiarato Nicola De Sanctis di Aqp. Gli eventi per la Giornata mondiale dell'acqua si concluderanno venerdì 23 marzo con una visita di operatori dell'Onu alle strutture tecniche di Aqp.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Tarantini Time
  2. Tarantini Time
  3. Tarantini Time
  4. NoiNotizie
  5. La gazzetta del mezzogiorno

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Giorgio Jonico

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...