Attrezzi rubati, offre soldi a Cc

Ha offerto 10.000 euro ai carabinieri perché non conducessero ulteriori controlli su alcuni attrezzi agricoli, risultati rubati, che aveva nascosto in un deposito: un agricoltore di Villa Castelli (Brindisi), Vito Cataldo Carruozzo, di 64 anni, è stato arrestato per istigazione alla corruzione, ricettazione di attrezzi agricoli e detenzione abusiva di un fucile con matricola cancellata. In particolare in un garage di proprietà dell'uomo c'erano 9 motoseghe, un decespugliatore, una motozappa e un gruppo elettrogeno, attrezzatura perfettamente funzionante. E' stato anche trovato un fucile perfettamente funzionante calibro 36 con matricola cancellata, tutto posto sotto sequestro.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Tarantini Time
  2. Tarantini Time
  3. Tarantini Time
  4. NoiNotizie
  5. La gazzetta del mezzogiorno

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Giorgio Jonico

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...