Brindisi supera la Dinamo all'overtime

Brindisi batte Sassari all'overtime, dopo aver dominato per i primi tre quarti e aver recuperato una gara che ha rischiato di perdere. Parte il match con il 5-0 di Tepic. Suggs con un tiro da tre porta Brindisi sul 12-4. Il monologo prosegue ancora con Tepic, per il +10 (14-4), al 5'. Sassari torna a farsi avanti sul finale del primo quarto, con un parziale di 9-0. Finisce 23-21. Nel secondo quarto la sfida riprende colpo su colpo. Una tripla di Smith riporta avanti i biancoazzurri di 6 punti (31-25). Al 17' i padroni di casa ristabiliscono una distanza di 10 lunghezze (39-29). Si va all'intervallo lungo sul 48-38. Rialza la testa Sassari all'inizio del terzo quarto, ma basta poco a Brindisi per giungere fino al +14 (59-45) al 25'. Non è però un allungo decisivo. Il terzo quarto finisce 66-60. Nel quarto quarto Sassari si avvicina ancora. La partita si riaccende. A un giro di lancette dall'inizio il punteggio è sul 69-65. Con un parziale di 8 a 3 Sassari vola a -1 (69-68). Arriva il sorpasso di Sassari 69-70 con due tiri liberi. Va tutto male a Brindisi. Al 36' il punteggio è ribaltato: 69-76. A meno di 2' dalla fine è però tutto di nuovo in discussione (80-84). Centrando l'87-84 Brindisi ha quindi l'occasione di tornare in sella. Si spinge fino al -1 a 27 secondi dalla fine. Giuri realizza un solo tiro libero su due. Decisivo l'overtime: a 1.39 dalla fine la partita è ancora sul pari (95-95). Mesicek segna il 100 a 98 nell'ultimo minuto del tempo supplementare. Finisce 105-98. (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. NoiNotizie
  2. PugliaLive
  3. Senza Colonne
  4. Senza Colonne
  5. Senza Colonne

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Giorgio Jonico

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...